Iscriverti per ricevere un buono spedizione gratuita!

E-mail
Nome e Cognome
 
Come progettare un sistema di videosorveglianza ip - Negozio Virtuale
Informazioni e ordini: 0342-200475 Lunedi - Venerdi: 9.00 - 12.30 / 15.00 - 18.30

Categorie

Teleordina

teleordina

Ordina via fax

Clicca qui per ordinare via FAX


Come progettare un sistema di videosorveglianza ip

 progettazione telecamere ip

La differenza principale nell’installazione di un sistema videosorveglianza ip rispetto ad un sistema videosorveglianza analogica o AHD sta proprio nelle fasi iniziali. Mentre un sistema di tipo classico prevede una progettazione “fisica” ovvero la progettazione legata a cavi e punti di alimentazione; un sistema ip necessita di una progettazione “virtuale” legata all’architettura di rete che si vuole creare.

Punto1
Prima di tutto dobbiamo stabilire il numero di telecamere che andremo ad installare

Punto2
A questo punto dovremmo assegnare ad ogni telecamera un indirizzo IP diverso ad esempio se ho quattro telecamere
Telecamera 1  - 192.168.1.201
Telecamera 2 – 192.168.1.202
Telecamera 3 – 192.168.1.203
Telecamera 4 – 192.168.1.204

Vi consigliamo di fare una tabella riepilogativa in cui ci siano anche username e password delle telecamere in modo da poter lavorare in modo più comodo nelle fasi successive

Punto 3
Assegnare al registratore ( NVR ) un indirizzo ip diverso da quello delle telecamere ad esempio:
NVR – 192.168.1.200

A questo punto non vi servirà altro che collegare tutti i dispositivi alla vostra rete ed eseguire la ricerca automatica da parte del registratore per visualizzare le quattro telecamere e gestirle dalla centralina di videosorveglianza

In ogni caso negoziovirtuale.com dispone di un servizio di pre-configurazione e test dei sistemi. I nostri tecnici specializzati sono in  grado di offrirvi dei sistemi già configurati e pronti all’uso rendendo molto più semplice l’utilizzo di questa nuova tecnologia

Clicca qui per vedere le nostre offerte relative a videosorveglianza ip